Domenica 2 giugno sul palco dell’Astra, diretti da Ketti Grunchi, 50 tra ragazzi, giovani e adulti partecipanti a Fabbricateatro. Nata da un percorso di 7 mesi, la restituzione scenica è dedicata all’ecologia e alla necessità di attivarsi per salvare il pianeta.

Cinquanta tra ragazzi, giovani e adulti, dai 10 ai 70 anni, si preparano a salire sul palco del Teatro Astra: sta infatti per essere presentata la restituzione scenica finale a gruppi riuniti di “FABBRICATEATRO 18/19”, il laboratorio permanente giunto alla sua settima edizione, diretto e condotto dalla regista, attrice e formatrice Ketti Grunchi con l’organizzazione de La Piccionaia in collaborazione con Polo Giovani B55. L’appuntamento è per domenica 2 giugno (ore 21) con “BOTANICA. CEDI LA STRADA AGLI ALBERI”: un allestimento dedicato all’ambiente, all’ecologia e alla consapevolezza della necessità di invertire la rotta per salvare il nostro pianeta.

“La natura resta l’unico vero contenitore denso – spiega Ketti Grunchi -. Basta allungare gli occhi o le mani e ci entriamo. Credo sia questo a portarci in tanti al suo cospetto. Oltre all’evidenza del cambiamento climatico che sta trasformando l’attivismo ecologico nell’unico vero attivismo possibile.  L’ambiente è la nostra epidermide esterna. Possiamo non occuparcene?”

Saliranno sul palco: Nicola Emmanuele Aria, Sergio Andrea Ash, Raul Garcia Balestena, Daniela Balta, Serena Bedin, Marco Bianchi, Rebecca Boffa, Agnese Borgo, Slobodanka Bosio Olar, Emma Lisa Cortese, Francesco Da Schio, Anna Dalla Costa, Antonio Fontana, Maria Elena Franco, Roberto Frigo, Maria Chiara Gianesin, Viola Gigante, Anna Gramaticopolo, Giulia Guarato, Eva Hadzic, William Eric Hall, Sara Iannò, Nunzio Iotti, Claudia Lavarda, Marta Maistrello, Anna Masenello, Michele Masin, Valeria Masin, Pietro Melpignano, Andreea Mocanu, Federica Mora, Giancarlo Munarini, Alex Napoletano, Ines Pantic, Sabrina Pengo, Delfina Pevere, Carmen Pietroluongo, Gioia Maria Portinari, Matilde Rossato, Sofia Jasmine Rutigliano, Giada Schiavon, Silvia Sette, Alice Stefani, Luigi Vannucci, Mel Margherita Veller, Viviana Vezzani, Giovanni Vio, Dea Xhindoli, Beatrice Zamberlan, Patrizia Zanatto.

Biglietto unico € 5. Prenotazione consigliata.

Info e prevendite: Ufficio Teatro Astra – Contrà Barche 55 – Vicenza, aperto dal mercoledì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17.45 – telefono 0444 323725 – email info@teatroastra.itwww.teatroastra.it.

Scarica il comunicato stampa in word
Val all’evento Facebook
Galleria fotografica


Ufficio stampa:
Gloria Marini
La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale
+39 334 9187656 – gloria.marini@piccionaia.org