BIS DI NOVITÀ IN CASA PICCIONAIA: CARLO PRESOTTO CON BABILONIA TEATRI E IL DEBUTTO ALLA REGIA DI MATTEO BALBO

Venerdì 20 ottobre “Scarpe di cuoio” all’interno di “Laboratorio Olimpico” e domenica 22 “L’amico invisibile” per “Vivere sani. Vivere bene” di Fondazione Zoè, entrambi ad ingresso libero. Presotto in anteprima nazionale con uno spettacolo scritto e diretto da Enrico Castellani e Valeria Raimondi, Matteo Balbo in scena con Valentina Dal Mas, vincitrice del Premio Scenario Infanzia 2017. Un’anteprima e una prima nazionale, tutto in un fine settimana: sul palco del Teatro Astra stanno per essere presentate le ultime due produzioni nate in casa Piccionaia. E si tratta di due produzioni davvero speciali, che segnano…Read more

TERRESTRI 2017/18: LO SGUARDO SULLA REALTA’ CHE ABBATTE LA QUARTA PARETE

La stagione si apre il 10 novembre, due uniche regionali e un’anteprima nazionale. Abbonamenti dal 4 ottobre. Grandi nomi scena nazionale tra cui Alessandro Bergonzoni, Ascanio Celestini e Natalino Balasso, accanto a compagnie di ricerca e talenti emergenti. Il cartellone del Teatro Astra di Vicenza si intreccia per il quarto anno consecutivo con il progetto “Classico Contemporaneo”. Un volto che ci osserva attraverso un vetro graffiato: è questa l’immagine di “Terrestri 2017/18”, la nuova stagione del contemporaneo del Teatro Astra. Un’immagine-simbolo di ciò che avviene a teatro: la realtà che ci appare proprio nel momento…Read more

“FAMIGLIE A TEATRO”: LA DOMENICA POMERIGGIO ALL’ASTRA TRA FIABE, AVVENTURE E BOLLE DI SAPONE

Dal 5 novembre 8 spettacoli dedicati ai bambini dai 3 ai 12 anni e 1 progetto speciale fuori abbonamento per la fascia 1-5. Apertura straordinaria sabato 4 novembre alle 20.30 con “Overture des saponettes”. Abbonamenti in vendita dal 4 ottobre, biglietti per i singoli spettacoli in vendita dal 28 ottobre. È un cartellone a dir poco scoppiettante quello di FAMIGLIE A TEATRO 2017-18, il progetto del Teatro Astra curato da La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale per il Comune di Vicenza – Assessorato alla Crescita con il sostegno di MiBACT, Regione Veneto e Provincia…Read more

“SILENT PLAY” MODELLO DI NARRAZIONE DEL PROFUGATO: CARLO PRESOTTO IN GIORDANIA PER LO YOUTH WORLD PEACE FORUM

Il progetto nato in casa Piccionaia verrà presentato nel workshop di peace-building del 22 settembre come modalità innovativa di narrazione de contesti di esodo forzato e guerra. Grazie ad un sistema di radio-riceventi, “Memorie del nostro fugimento” rende lo spettatore parte attiva di una drammaturgia di azioni e reazioni per fare esperienza diretta della parola “spaesamento”. È stata presentata per la prima volta in occasione del Festival Biblico 2016, replicata nell’agosto dello stesso anno sulla cima del Monte Cimone a Tonezza e infine presentata lo scorso gennaio in Basilica Palladiana: si tratta di “MEMORIE…Read more

RIPARTE LA FORMAZIONE DEI “TESSITORI DI VOCE”, LETTORI VOLONTARI IN CORSIA

Un progetto di Fondazione Zoè e La Piccionaia, condotto e coordinato a livello nazionale da Carlo Presotto e presente a Vicenza, Santorso, Milano, Bergamo e Venezia. Obiettivo del progetto: influire positivamente sul benessere e il recupero dei pazienti ricoverati ricucendo la relazione con il quotidiano. Leggere ad alta voce per tessere relazioni di cura: è questo, in sintesi, il cuore del progetto “TESSITORI DI VOCE”, che riprende martedì 26 settembre (ore 18) con la formazione dei nuovi lettori volontari in corsia presso l'Ospedale di Santorso (Vicenza). Un ciclo di incontri che verteranno sulle tecniche…Read more