“A COME AMORE”, ALL’ASTRA DI SCENA LE EMOZIONI. PAROLE E MUSICA PER SOSTENERE L’INCLUSIONE SOCIALE

  Sabato 14 aprile a Vicenza il concerto-spettacolo di Andrea Salvini e Mascia Foschi accompagnati da un quintetto di musicisti. Un viaggio in compagnia di Jacques Prévert, Ray Charles, Leonard Cohen, Yves Montand, Gino Paoli, Aznavour e altri. Parte dell’incasso andrà a sostegno della Cooperativa Sociale “Il Nuovo Ponte” di Vicenza, impegnata dell’inclusione sociale di persone con disabilità psico-fisiche. Lo fanno fin dall’antichità le parole dei poeti, così come le note dei musicisti di tutti i tempi: esprimere l’amore è una delle esigenze più profonde e ancestrali della natura umana. Ed è proprio dall’unione…Read more

TEATRO PER L’INFANZIA, KETTI GRUNCHI È PREMIO MELARANCIA D’ORO. E ALL’ASTRA IL SUO “CUCÙ” FA IL TUTTO ESAURITO.

Domenica 15 aprile torna lo spettacolo per bambini da 1 a 5 anni che indaga il meccanismo della risata nella primissima infanzia. La regista è stata premiata sabato scorso a Cuneo come figura particolarmente significativa del Teatro Ragazzi italiano.  È reduce dall’assegnazione, lo scorso sabato a Cuneo, del Premio Melarancia d’Oro, riconoscimento ideato dalla storica compagnia piemontese del settore infanzia Il Melarancio, che ha voluto festeggiare i suoi 35 anni di attività tributando un omaggio a tre figure che, durante più di tre decenni di storia, hanno dato un contributo particolarmente significativo alla compagnia…Read more

“TERRESTRI 17/18”, CHIUDE LA STAGIONE “IL CONTROLLORE” DEGLI OMINI: RITRATTO TRAGICOMICO DELL’UMANITÀ LUNGO I BINARI

Sabato 7 aprile al Teatro Astra in unica regionale la giovane compagnia pistoiese, Premio Rete Critica 2015 e Premio Enriquez per l’innovazione drammaturgica e la ricerca sociale. Nato da un’indagine sul campo, lo spettacolo conclude la trilogia del “Progetto T” per la valorizzazione della storica Ferrovia Transappenninica Porrettana che unisce Pistoia a Bologna tra montagne, gallerie, boschi e paesi in via di spopolamento. Tre anni, una delle linee ferroviarie più antiche d’Italia – la storica Transappenninica Porrettana, che unisce Pistoia a Bologna –, un’umanità in via d’estinzione da raccontare e una giovane compagnia, Gli…Read more

TEATRO ASTRA, L’EVENTO DELLA STAGIONE: IN ANTEPRIMA IL NUOVO SPETTACOLO DI ALESSANDRO BERGONZONI

Venerdì 23 marzo l’autore e attore bolognese sarà a Vicenza con “Trascendi e sali”, un invito a guardare le cose dall’alto, esplorando nuovi punti di vista sulla realtà. Biglietti esauriti in prevendita, per gli ultimi posti disponibili lista d’attesa al botteghino del teatro la sera dello spettacolo. È uno degli eventi più attesi della stagione. Nessuna meraviglia, dunque, che al Teatro Astra dove è in programma per venerdì 23 marzo (ore 21) abbia fatto registrare il sold out nel giro di poche ore: si tratta del nuovo spettacolo di Alessandro Bergonzoni, dal titolo “TRASCENDI…Read more

TEATRO ASTRA, UN “RACCONTO ALLA ROVESCIA” PER SCARTARE UNA AD UNA LE MERAVIGLIE DELLA VITA

  Domenica 18 marzo a conclusione di “Famiglie a Teatro 17/18” Claudio Milani con uno spettacolo fatto di parole, musica e tante piccole e sorprendenti macchine teatrali. Arturo e La Morte, sei regali di compleanno e un mondo di cose belle da imparare per diventare grandi. (Vicenza, 13.03.2018) È lo spettacolo che, all’indomani di “Segnali 2017” a Milano, una tra le più importanti vetrine nazionali dedicate al teatro per le giovani generazioni, l’autorevole penna di Mario Bianchi ha definito “senza ombra di dubbio il più significativo visto al Festival”: si tratta di “RACCONTO ALLA…Read more

LE RELAZIONI SECONDO AMOR VACUI, “INTIMITÀ” DA PREMIO SCENARIO AL PALCO DELL’ASTRA

Venerdì 9 marzo in anteprima nazionale la compagnia padovana segnalata con una Menzione speciale al più importante premio nazionale per le formazioni emergenti della scena contemporanea. Frutto di una scrittura collettiva condivisa tra i cinque componenti della formazione, lo spettacolo racconta con graffiante ironia un universo di relazioni sentimentali e generazionali bloccato nella coazione a ripetere. “Tre attori impegnati in monologhi che non riescono a farsi dialogo, per raccontare un universo di relazioni sentimentali e generazionali bloccato nella coazione a ripetere, come riflesso di un disagio che trova nell’ironia il viatico per una ricerca…Read more

QUANDO L’AMICIZIA CAMBIA LA VITA, “IL GATTO CON GLI STIVALI” SECONDO ACCADEMIA PERDUTA

Domenica 4 marzo per “Famiglie a Teatro 17/18” la storica compagnia ravennate rilegge una delle più celebre fiabe della tradizione. Teatro d’attore e di figura per uno spettacolo poetico, divertente e ricco di invenzioni sceniche, che racconta le avventure del figlio di un mugnaio e del suo felino parlante che si rivelerà l’alleato più prezioso per conquistare la felicità. Com’è il profumo del pane appena sfornato? E come si fa il pane? Ce lo spiega un mugnaio, perché è nel suo mulino che si produce la farina... Ed è proprio in quel mulino che…Read more

PREMIO SCENARIO INFANZIA 2018. NUOVI LINGUAGGI PER NUOVI SPETTATORI

è on line il nuovo bando . Il Premio si rivolge a giovani di età inferiore ai 35 anni, non appartenenti a strutture socie di Scenario né a formazioni riconosciute o sovvenzionate. Verranno esclusi i progetti che siano già stati rappresentati integralmente o in parte davanti a qualsivoglia pubblico e che non restino inediti fino all’assegnazione del Premio. Verranno altresì esclusi i progetti già proposti ad altri premi teatrali. Saranno selezionati progetti originali e inediti destinati alla scena, privilegiando sperimentazione e originalità di temi e linguaggi, in sintonia col referente bambino o ragazzo. …Read more

LA PICCIONAIA PER “M’ILLUMINO DI MENO”, ALLA SCOPERTA DELLA LUCE TRA SCIENZA ED EMOZIONI CON “SILENT FIREFLIES

  Il Centro di Produzione Teatrale aderisce in collaborazione con il Comune di Vicenza alla 14esima edizione della campagna nazionale di sensibilizzazione sul risparmio energetico promossa da Caterpillar/Radio2. Venerdì 23 febbraio alle ore 18 con partenza dal Teatro Astra, Carlo Presotto conduce l’itinerario a piedi accompagnato da una drammaturgia in cuffia scritta con Paola Rossi e gli architetti Sophia Los e Giovanni Traverso. La Piccionaia aderisce in collaborazione con il Comune di Vicenza – Assessorato alla Progettazione e sostenibilità urbana alla 14esima edizione di “M’ILLUMINO DI MENO”, la campagna nazionale di sensibilizzazione sul risparmio…Read more

“MEMORIE DEL NOSTRO FUGIMENTO”, IL SILENT PLAY DELLA PICCIONAIA DIVENTA STRUMENTO DI FORMAZIONE SULLA CITTADINANZA GLOBALE

  Nell’ambito del progetto europeo “Start the Change” di cui è capofila Progettomondo.mlal, il 19 e 22 febbraio e il 9 marzo Carlo Presotto presenta la performance scritta a quattro mani con Diego Dalla Via. Lo spettacolo interattivo sul tema del profugato è stato inserito nel corso di formazione a Vicenza, Rovereto e Verona come strumento esperienziale rivolto a docenti ed educatori. È nato nel 2016 come performance radioguidata all’interno del progetto “Silent Play” del Centro di Produzione Teatrale La Piccionaia: una drammaturgia originale da ascoltare in cuffia, scritta a quattro mani da Carlo…Read more