restituzione scenica degli allievi di fabbricateatro

dom 04 GIUGNO ore 21 | TEATRO ASTRA

RESTITUZIONE SCENICA DEGLI ALLIEVI DI FABBRICATEATRO

Restituzione scenica degli allievi di Fabbricateatro
liberamente tratta da “Novecento” di Alessandro Baricco. Regia di Ketti Grunchi

Con Pietro Baldini, Raul Garcia Balestena, Maya Baratto, Serena Bedin, Francesca Bellini, Fabio Benetti, Clarissa Bocca, Ilenia Bodurri, Anna Borghero, Slobodanka Bosio Olar, Livio Busato, Aurora Candelli, Elena Carlassare, Selena Casarotto, Maria Silvia Ceretta, Laura Cestonaro, Danil Comparin, Brandon Contin, Emma Lisa Cortese, Carlo Cortiana, Francesco Da Schio, Gilberto Dal Cengio, Anna Dalla Costa, Monica De Bortoli, Valentina Faietti, Maria Beatrice Farinello, Elisa Ferro, Dante Ferronato, Antonio Fontana, Gift Fontana, Roberto Frigo, Viola Gigante, Anna Grammaticopolo, Nunzio Iotti, Ada Lavarda, Greta Marchetto, Lisa Marostegan, Anna Masenello, Francesca Melandri, Pietro Melpignano, Andrea Mocanu, Michele Morales, Giancarlo Munarini, Remo Peronato, Lorena Peruzzo, Delfina Pevere, Carmen Pietroluongo, Loredana Poli, Margherita Porro, Sofia Presotto, Matilde Rossato (1), Matilde Rossato (2), Asia Maria Salvarese, Matteo Sausa, Eva Smith, Alessandra Trevisan, Riccardo Verona, Viviana Vezzani, Giovanni Vio, Roberta Volpato, Elena Walczer, Manuela Zaccaria, Patrizia Zanatto, Alice Zancan.

 

Sessantaquattro tra bambini, giovani e adulti, dai 9 ai 69 anni, portano in scena un allestimento che parla di rotte e di segni migratori. Del mare come “strada” per raggiungere un altrove. Oggi come ieri. E come nel celebre monologo di Alessandro Baricco, che racconta la storia di Novecento e che Giuseppe Tornatore ha portato sul grande schermo con “La leggenda del pianista sull’oceano”.

 

FABBRICATEATRO è il progetto di laboratori teatrali realizzato da La Piccionaia con la direzione artistica di Ketti Grunchi in stretta sinergia con la programmazione del Teatro Astra. Un’iniziativa nata con l’obbiettivo di promuovere la cultura teatrale e dare sostegno all’innovazione con particolare attenzione verso le nuove generazioni. Un laboratorio incentrato sul lavoro teatrale, che nasce con l’ambizione di veder crescere una nuova generazione di attori, in una fucina di ricerca in cui coltivare il desiderio di espressione e studiare i nuovi linguaggi.

BIGLIETTI unico € 5

INFO PRENOTAZIONE E PREVENDITA
Ufficio Teatro Astra – Contrà Barche, 55

telefono 0444 323725 | email info@teatroastra.it 


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare


Cliccando sul tasto prenota, la tua richiesta verrà inoltrata all'Ufficio Teatro Astra, riceverai una e-mail di conferma dell’avvenuta prenotazione con le istruzioni per il ritiro dei biglietti.

Ti ricordiamo che, in caso di spettacoli a pagamento, l'acquisto dei biglietti potrà avvenire, senza diritto di prevendita, acquistando in anticipo con bonifico bancario, oppure presso la nostra biglietteria aperta dal mercoledì al venerdì 10-13 e il giovedì 15-17.45.

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la
normativa privacy
di questo sito