terrestri 2019.2020

Chiude il cartellone, Babilonia Teatri con l’ultimo capitolo della ricerca tempo pop e sovversiva della compagnia veronese Leone d’Argento per l’innovazione teatrale alla Biennale di Venezia 2016. In scena, un padre con i suoi due figli adolescenti – padre e figli anche nella vita – accompagnati da ciò che li unisce e ciò che li allontana e impegnati in una resa dei conti che non ammette fine. Un ritratto di famiglia dove niente è al suo posto, nel quale il gioco linguistico apre una serie di riflessioni sulla parola “padre” e sulla battaglia che oggi si sta combattendo su di essa.


ABBONAMENTI dal 2 ottobre al 9 novembre

COMPLETO 9 spettacoli
intero € 90 | ridotto € 80

CARNET 5 spettacoli a scelta
intero € 65 | ridotto € 55

ASTRA CARD
5 INGRESSI € 25
riservata a studenti delle scuole superiori
utilizzabile anche da più persone per lo stesso spettacolo


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la normativa privacy di questo sito