di Carlo D’Alpaos e Giorgio Pustetto scenografia e luci Paolo Lunetta regia D’Alpaos-Pustetto Quante volte in…

di Carlo D’Alpaos e Giorgio Pustetto
scenografia e luci Paolo Lunetta
regia D’Alpaos-Pustetto

Quante volte in questi anni di attività, quando ci capita di fermarci a chiacchierare con il pubblico dopo una serata o casualmente per la strada, o dai nostri stessi parenti e amici, ci siamo sentiti ripetere: “DOVRESTE VENIRE AL LAVORO DA ME PER UNA GIORNATA E NE AVRESTE DI SPUNTI PER UNO SPETTACOLO..” Ecco, questo tormentone ci ha accompagnato costantemente, tanto che alla fine… sì, ci siamo decisi, e lo abbiamo fatto. Abbiamo passato diverse giornate ad incontrare negozianti, impiegati pubblici, liberi professionisti, le categorie più svariate, ascoltando aneddoti divertenti, episodi surreali, qualche volta abbiamo raccolto sfoghi disperati, altre volte veri e propri trattati filosofici e psicologici sullo studio del comportamento umano. Così, alla fine, in palcoscenico sembra che ci siamo noi, ma in realtà – e questa volta più che mai – ci siete VOI, tanti aspetti delle vostre realtà. E siccome, si sa, la realtà supera sempre di gran lunga la fantasia, possiamo dire a ciascuno di voi, protagonista ogni giorno sul palcoscenico del suo lavoro, che siete i più grandi autori ed attori che abbiamo mai incontrato e – “VISTI DA VICINO” – come vostro pubblico, non possiamo che farvi un grande applauso e dirvi, di cuore, GRAZIE.


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare


Note aggiuntive:

nel caso di laboratori o spettacoli per ragazzi indicare qui l'età dei bambini


Cliccando sul tasto prenota, la tua richiesta verrà inoltrata all'Ufficio Teatro Astra, riceverai una e-mail di conferma dell’avvenuta prenotazione con le istruzioni per il ritiro dei biglietti.

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la
normativa privacy
di questo sito