regia, scene e luci MICHELANGELO CAMPANALE drammaturgia KATIA SCARIMBOLO con NUNZIA ANTONINO, ANNARITA DE MICHELE, LUIGI TAGLIENTE…

regia, scene e luci MICHELANGELO CAMPANALE
drammaturgia KATIA SCARIMBOLO
con NUNZIA ANTONINO, ANNARITA DE MICHELE, LUIGI TAGLIENTE e PAOLO GUBELLO
assistente alla regia ANTONELLA RUGGIERO

A volte una mamma può essere “troppo buona”. La protagonista della storia è una ragazza che ci racconta come la bontà della madre si possa trasformare nel suo opposto, quando presume di sapere ciò che è giusto e sbagliato, quando non riesce a lasciare spazio per vivere. Ripercorrendo i passi di Cenerentola, incontrando i personaggi della storia che si animano nella sua stanza e che prendono sostanza, forma e colore dalla tappezzeria delle pareti e dagli oggetti di uso quotidiano, la protagonista gioca, sogna e
modifica la sua vita. La fiaba suggerisce una via d’uscita: per quanto difficile sia il contesto in cui si vive, il domani – si può essere certi – porta sorprese. Ed è per questo che vale la pena tentare, di sognare, per incontrare il futuro con le sue mille possibilità.

 

La compagnia La Luna Nel Letto nasce nel 2002 dall’Associazione culturale “Tra il Dire  e il Fare”. Le sue attività sono rivolte alla promozione e alla diffusione della cultura, intesa come “luogo privilegiato” di ricerca, dialogo e sperimentazione del gioco, delle arti figurative, della musica, della danza e del teatro in tutte le sue forme. Attualmente gestisce il Teatro Comunale di Ruvo di Puglia, inserito nel progetto Teatri Abitati 2010/2012 – una rete del contemporaneo. Il loro ultimo lavoro “Il vecchio e il mare” con la regia di Michelangelo Campanale ha  ricevuto il premio Eolo Awards 2011 come migliore spettacolo italiano di teatro per  ragazzi e giovani.


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare


Cliccando sul tasto prenota, la tua richiesta verrà inoltrata all'Ufficio Teatro Astra, riceverai una e-mail di conferma dell’avvenuta prenotazione con le istruzioni per il ritiro dei biglietti.

Ti ricordiamo che, in caso di spettacoli a pagamento, l'acquisto dei biglietti potrà avvenire, senza diritto di prevendita, acquistando in anticipo con bonifico bancario, oppure presso la nostra biglietteria aperta dal mercoledì al venerdì 10-13 e il giovedì 15-17.45.

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la
normativa privacy
di questo sito