Albero Senza Ombra

di e con César Brie
musiche di Pablo Brie
e Manuel Estrada
Dall’11 settembre 2008, César Brie si è fatto portavoce di coloro a cui è negata possibilità di espressione: i campesinos boliviani, da secoli asserviti ai latifondisti. I tentativi di redistribuzione delle terre da parte dell’attuale presidente Evo Morales hanno scatenato una fortissima contrapposizione civile nel paese, esplosa nel massacro dell’11  ettembre a Porvenir. Sulle dinamiche di quel giorno César Brie ha indagato, tra testimonianze incoerenti, falsi referti medici, autopsie occultate o volutamente imprecise. Con Albero Senza Ombra Brie dà voce ai protagonisti disegnando un ritratto poetico delle vittime di cui importa poco o niente da questa parte del mondo.

 


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la normativa privacy di questo sito