seeking unicorns

Ex Galoppatoio di Valdango
Finisterre Teatro ai Confini 5^ edizione

coreografia e interpretazione Chiara Bersani
musica Francesca de Isabella
disegno luci Valeria Foti
coach Marta Ciappina
mentoring Alessandro Sciarroni
produzione Associazione Culturale Corpoceleste

Dell’Unicorno non si sa nulla. Le sue radici si sono perse nel susseguirsi di generazioni d’esseri umani distratti. Forse tutto è nato da un fraintendimento, dall’interpretazione sbagliata di manufatti coniati in India durante l’Età del Bronzo. Qui appariva una sorta di bue, raffigurato di profilo, avente un solo corno. Gli storici ritengono che, data l’iconografia bidimensionale dell’epoca, il secondo corno potesse essere semplicemente nascosto dal primo. Eppure bastò lo scritto di Ctesia di Cnido, storico dell’antica Grecia, in cui si narrava di un incontro con questo animale durante un viaggio in India, per dare vita ad una creatura dalle fragili origini. Cosa succede se nell’immaginario collettivo appare una figura dai tratti mitologici eppure orfana di un mito che ne motivi e descriva l’esistenza? Nasce un simbolo. Fragile. Sradicato. Perfetta vittima sacrificale per chiunque desideri riempirlo di significati. Ora io desidero risarcirlo dei torti subiti. Regalargli una storia, un amore, una scelta.
Chiara Bersani è un’artista italiana attiva negli ambiti delle arti visive e performative. Il suo percorso si svolge nel campo della ricerca teatrale con contaminazione dalla danza contemporanea alla performing art.

Finisterre teatro ai confini (quinta edizione) è  la rassegna di teatro contemporaneo promossa dal Comune di Valdagno, in collaborazione con La PiccionaiaTeatro SuperProgetto MusicaCommissione Pari Opportunità Città di Valdagno, Selleria Equipe, con il sostegno di Fondazione Banca Banca Popolare di Marostica Volksbank e Banca San Giorgio Quinto Valle Agno


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la normativa privacy di questo sito