DOYOUDaDa

di Giulio Boato
con Juliette Fabre, Lorenzo Danesin

Come sarà il mondo tra 30 anni? Come sarà la tua vita? La compagnia italo-francese DOYOUDaDA propone per Terrestri d’Estate un’installazione sonora con video-proiezioni che costituisce il primo studio del suo nuovo progetto di ricerca. Un lavoro nato dall’indagine condotta tra gli adolescenti di Vicenza, attraverso un laboratorio in cui le ragazze e i ragazzi hanno raccontato come immaginano il loro futuro e quello del mondo che li accoglierà. Sogni e speranze fondati sulla loro cultura e identità, che saranno materiale per la futura performance teatrale.


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la normativa privacy di questo sito