ideazione Luigi de Angelis e Chiara Lagani drammaturgia Chiara Lagani con Chiara Lagani progetto sonoro The…

ideazione Luigi de Angelis e Chiara Lagani drammaturgia Chiara Lagani con Chiara Lagani progetto sonoro The Mad Stork regia Luigi de Angelis

“Ma tu da grande cos’è che vuoi fare? Ah, il veterinario? Davvero? E tu ti occupi di politica? Ah, No? Mi sembrava di aver sentito dire che avevi già delle idee precise! No? Ah?“ Sandra Milo (Piccoli Fans)

Dalle primitive istanze degli anni Sessanta orientate al recupero dell’analfabetismo, passando per palcoscenico dei buoni sentimenti targato anni Ottanta in cui i bambini diventano oggetto di spettacolo per il pubblico adulto, fino alla proposta agonistica del talent show degli anni Duemila. Uno spettacolo sugli aspetti tossici della pedagogia televisiva, che mette in scena in chiave concertistica la metamorfica figura di un emblematico adulto/bambino, soggetto e oggetto di alcuni famosi programmi televisivi intrecciati e sovrapposti: dall’esempio virtuoso del maestro Alberto Manzi di Non è mai troppo tardi, a Sandra Milo in Piccoli fans, fino a Maria De Filippi in Amici. Chiara Lagani è una scolaretta invecchiata con telecomando in mano, incarnazione di una società adulta ma incapace di crescere. Il giallo allude alla coercizione, al divieto, come il cartellino dell’arbitro che ammonisce e le strisce sull’asfalto che interdicono la sosta. Giallo come i lavori in corso, indizio di zone proibite. Giallo come il semaforo: attesa, limbo. Acido e luce. Ma è anche il colore della luce e del sole, il colore dell’infanzia, che è al centro del lavoro. Giallo è un bagliore che a tratti inonda la stanza, a volte buia, dei sistemi umani pieni di possibilità e atroci contraddizioni.

Fanny & Alexander, da vent’anni compagnia di punta del teatro di ricerca italiano, impegnata nella sperimentazione e nella contaminazione tra metodi e discipline artistiche, è tra le formazioni più interessanti a livello europeo. È stata fondata a Ravenna nel 1992 da Luigi de Angelis e Chiara Lagani, ai quali si affianca poi Marco Cavalcoli. La loro sede, l’Ardis Hall, è diventata luogo di produzione e diffusione di sperimentazioni artistiche su varia scala e secondo formati diversi: spettacoli teatrali, produzioni video e cinematografiche, installazioni, azioni performative, mostre fotografiche, convegni e seminari di studi, festival e rassegne.

BIGLIETTI
Intero € 13  | Ridotto € 11 (diritto di prevendita € 1,50)
Ridotto gruppi € 10 (min. 10 persone)
Studenti scuole superiori € 9

ACQUISTA ON.LINE 
PRENOTA ON.LINE

INFORMAZIONI
Ufficio Teatro Astra
tel 0444 323725
http://www.teatroastra.it | info@teatroastra.it


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la normativa privacy di questo sito