scuole elementari

tutti all'astra | 36° rassegna teatro scuola

con Michele Eynard e Federica Molteni
disegni dal vivo Michele Eynard
scenografie e mostri Enzo Mologni
disegno luci Adriano Salvi
regia Carmen Pellegrinelli

Età consigliata dai 6 anni
Tecnica usata teatro d’attore
disegno dal vivo con lavagna luminosa, pupazzi e ombre

Questa è la storia di Tobia, un bambino di poche parole, che ama stare solo e che ama disegnare mostri.

Tobia non riesce a concentrarsi, fatica a prendersi delle responsabilità e vive delle sue fantasie. Nello standard educativo delle maestre, Tobia è un bambino con “punteggio basso”.
I suoi genitori, Cinzia e Augusto, disperano per aver un figlio “difficile”. Ma Tobia, attraverso i suoi disegni ci apre il suo mondo interiore e la meraviglia del suo immaginario. Alla capacità immaginativa di abbandono alla fantasia e ai sogni ad occhi aperti, Bachelard chiama rêverie. È una risorse dal grande valore conoscitivo e non un deficit di realtà e è importante riconoscere e concedere il tempo della rêverie a un bambino o a un ragazzo, ma sì una qualità della conoscenza che pochi adulti posseggono, una forma di fiducia e rispetto verso il farsi di un’identità che è dovuta.
Riuscirà Tobia a farsi capire dai grandi? Ci sono adulti che hanno voglia di ascoltare i sogni delle bambine e dei bambini? E come sarebbe il nostro mostro se Tobia ci mettesse una matita in mano?


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la normativa privacy di questo sito