IL TEATRO ASTRA VA IN EMILIA! Dal 21 al 24 maggio a Gualtieri, Guastalla e Reggio Emilia…

IL TEATRO ASTRA VA IN EMILIA!

Dal 21 al 24 maggio a Gualtieri, Guastalla e Reggio Emilia avrà luogo “Bassa Continua – Toni sul Po“, il terzo movimento del “Progetto Ligabue” diretto da Mario Perrotta: un evento unico dedicato al rapporto tra Antonio Ligabue e il territorio dove il pittore visse per 45 anni. Quattro giorni di spettacolo, 150 artisti di ogni forma d’arte, e tre percorsi diversi, collocati in paesaggi urbani e naturali differenti tra loro, che proporranno altrettanti approcci per raccontare il rapporto tra Toni e quella parte dell’Emilia che corre dall’ex manicomio di Reggio Emilia fino alle rive del Po.

Per questa occasione irripetibile, il Teatro Astra organizza una trasferta collettiva per la giornata di sabato 23 maggio.

Parteciperemo al “Percorso Città” che si svolgerà tra il centro di Guastalla e il centro di Gualtieri, ma non solo: approfitteremo anche per trascorrere la mattinata insieme tra gli eventi di “Spettacolo espanso” a Guastalla.

Programma della giornata

ore 8.00: partenza dal piazzale del Teatro Astra di Vicenza
ore 10.30: arrivo a Guastalla (RE) per partecipare a “Spettacolo espanso”
ore 13.00: pranzo e attività libere
ore 17.30: partecipazione al Percorso Città
ore 20.00: partenza da Guastalla
ore 22.30: arrivo a Vicenza, piazzale del Teatro Astra

Informazioni pratiche: viaggeremo in pullman. Il pranzo sarà gestito liberamente: chi vorrà potrà restare in gruppo e pranzare con noi in una struttura del posto, ma sarà anche possibile scegliere in autonomia il locale preferito, o ancora optare per un pranzo al sacco portato da casa. Gli eventi avranno luogo anche in caso di maltempo.

Costo: la quota di partecipazione comprende l’acquisto del biglietto di “Percorso Città” (€ 16,20) e il costo per il trasporto (min. € 20 / max. € 30 a seconda del numero di partecipanti). La spesa per il pranzo è a carico del partecipanti. La quota non è rimborsabile, ma l’iscrizione non è nominale: in caso di impossibilità a partecipare è possibile cedere ad un amico la propria iscrizione.

Termine ultimo per l’iscrizione: venerdì 24 aprile

Attenzione: L’iniziativa sarà attivata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. In caso di raggiungimento del numero massimo, il Teatro Astra si riserva la possibilità di chiudere le iscrizioni prima del termine sopraindicato.

Info e iscrizioni:
Ufficio Teatro Astra – Contrà Barche 55, Vicenza (di fronte al Teatro Astra) – telefono 0444 323725 – email info@teatroastra.it – aperto dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 18


Percorso Città (Gustalla/Gualtieri) – Degli uomini e dello scemo del paese

Ligabue sembrava non essere nato per un paesaggio urbano. E, infatti, lo seguiremo in questo suo incontro mancato con le linee e gli spazi del paese; attraverseremo i luoghi più affascinanti di Guastalla e Gualtieri, dove il Toni visse quei rari momenti da “cittadino”, senza riuscire mai a comprendere i suoni e le logiche di quei posti e della gente che li abitava. E allora teatro cantato e musiche a lui estranee punteggeranno i tempi della vicenda, dalle soglie del ventennio fascista fino agli anni del boom economico e del cinema. Il tutto come immersi in una bolla d’acqua che altera la vista e i suoni, acqua che divenne dramma con la piena del 1951: un boato e poi il fiume annullò ogni differenza tra gli uomini, tra paesaggi urbani e campagne, sommergendo sotto metri di acqua una parte della bassa reggiana. Lo spettacolo è itinerante e si svolgerà tra il centro di Guastalla e il centro di Gualtieri. Sono previste tratte dello spettacolo in autobus. Gli spettatori saranno riaccompagnati al luogo di parcheggio a fine spettacolo.

Spettacolo Espanso (Guastalla) darà spazio e visibilità – in diversi luoghi di Guastalla, dal Teatro Comunale appena ristrutturato alla storica Biblioteca Maldotti, passando per il Palazzo Ducale e la piazza adiacente – a tutte quelle forme d’arte che per loro natura non potranno essere utilizzate appieno negli spettacoli serali. Tutto sarà strettamente legato alle tematiche del Progetto Ligabue: tra le attività previste, una mostra fotografica sul percorso triennale; un documentario alla scoperta delle fonti drammaturgiche dei diversi spettacoli della trilogia; pittori, scultori e disegnatori al lavoro sui temi che hanno caratterizzato questi tre anni di lavoro.

http://www.progettoligabue.org/bassacontinua.htm

http://www.progettoligabue.it/evento_det.php?id=8


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la normativa privacy di questo sito