the beat of freedom

mercoledì 7 giugno | ore 20.45 | Teatro Astra di Vicenza

the beat of freedom

di e con Marta Cuscunà
Assistenza tecnica di Marco Rogante
Letture dal libro “Io sono l’ultimo. Lettere di partigiani italiani

Un reading in cui voce e musica si alternano in un racconto corale che riscopre i fondamenti della nostra Costituzione: il racconto di una generazione di ragazzi che avevano un sogno rock, quello di un mondo di persone libere e uguali nei diritti. Marta Cuscunà inizia il suo percorso formativo grazie a Prima del Teatro: Scuola Europea per l’Arte dell’Attore, dove incontro Joan Baixas, José Sanchis Sinisterra e Christian Burgess. Nel 2006 debutta all’estero in Merma Neverdies, spettacolo con pupazzi, prodotto da Elsinor-Barcellona in esclusiva per la Tate Modern Gallery di Londra. E’ regista e interprete, tra gli altri, di “È bello vivere liberi!, progetto di teatro civile per un’attrice, cinque burattini e un pupazzo”, “La semplicità ingannata”, “The beat of Freedom”, “Wonder Woman”, “Sorry, boys”. Da anni esplora i temi della parità di genere in un percorso teatrale che dà voce alle resistenze femminili.


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare


Cliccando sul tasto prenota, la tua richiesta verrà inoltrata all'Ufficio Teatro Astra, riceverai una e-mail di conferma dell’avvenuta prenotazione con le istruzioni per il ritiro dei biglietti.

Ti ricordiamo che, in caso di spettacoli a pagamento, l'acquisto dei biglietti potrà avvenire, senza diritto di prevendita, acquistando in anticipo con bonifico bancario, oppure presso la nostra biglietteria aperta dal mercoledì al venerdì 10-13 e il giovedì 15-17.45.

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la
normativa privacy
di questo sito