Sorry, Boys

Teatro Super  – Viale Trento, 28  (Valdagno -Vi)
FINISTERRE, TEATRO AI CONFINI è il progetto promosso dall’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Valdagnorealizzato grazie alla collaborazione di: La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale di Vicenza, l’Associazione Progetto Musica, la Cooperativa Primula, l’Istituto di Istruzione Superiore “L. Luzzatti” e Comune di Recoaro Terme.

marta cuscuà
Sorry, Boys
DIALOGHI SU UN PATTO SEGRETO PER 12 TESTE MOZZE

Liberamente ispirato a fatti realmente accaduti a Gloucester, Massachusetts

I generi sessuali (maschi, femmine, gay, lesbiche, transgender, bisex..) sono delle unità in stretta interdipendenza reciproca. Per questo non ha senso parlare di donne senza considerare anche gli uomini.
Perchè, se è vero che una società sbilanciata al maschile inevitabilmente li favorisce, non è altrettanto scontato che permetta loro di essere uomini felici. “Sorry, Boys” è il tentativo di trovare nuove forme per comunicare il tema del cambiamento maschile, lasciando intravedere come esso potrebbe aprire per gli uomini nuovi spazi di libertà e una diversa qualità nelle loro relazioni, nella sessualità e nell’immaginario.

di e con Marta Cuscunà
progettazione e realizzazione teste mozze Paola Villani
assistenza alla regia Marco Rogante
disegno luci Claudio “Poldo” Parrino


next>

venerdì 29 aprile ore 21
Polisportivo Ex Galoppatoio di Valdagno
Alessandro Sciarroni
Joseph

>>> link

 


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la normativa privacy di questo sito