finisterre 2016/17 - prima regionale
i dialoghi degli dei

i dialoghi degli dei

sabato 06 maggio | ore 21 | Lice G.G. Trissino (sede staccata)
prima regionale

con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano Giulia Solano
Produzione Compagnia Lombardi-Tiezzi

FINISTERRE, TEATRO AI CONFINI è il progetto promosso dall’Assessorato alle Politiche Culturali del Comune di Valdagno, realizzato grazie alla in ollaborazione con La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale di Vicenza, il sostengo di Baca San Giorgio Quinto Valle Agno, e grazie all’ospitalità di Comune di Reocaro Terme, Selleria Equipe, Dancing Bar La Ruetta, I.I.S. G.G. Trissino, Icncursioni di Pace, COmmissione pari opportunità e By Pass festival

prima regionale

La fortuna di Luciano – scrittore greco nato a Samosata nel 125 d.C. – è legata soprattutto alla serie dei cosiddetti Dialoghi degli dei: un divertissement squisitamente letterario in cui l’autore, attingendo dal patrimonio del mito, offre una rappresentazione originale, ironica, sorprendentemente quotidiana della cosmogonia classica. Gli scontri “familiari” tra Zeus e Era, le continue lagnanze per le malefatte di Eros, i pettegolezzi tra Dioniso, Ermes e Apollo hanno resistito alla sfida del tempo, continuando a farci sorridere, diventando anzi topoi di molti meccanismi alla base della commedia moderna.

MASSIMILIANO CIVICA reatino, classe 1974, è uno dei registi teatrali di spicco della nuova generazione. Il suo percorso formativo passa dal teatro di ricerca, con i seminari in Danimarca presso l’Odin Teatret di Eugenio Barba, alla scuola della tradizione italiana per poi compiere un apprendistato artigianale presso il Teatro della Tosse di Genova, con Lele Luzzati e Tonino Conte. Pluripremiato, nel 2007 vince il Premio Lo Straniero, il Premio Hystrio e il Premio ETI, nel 2008 il Premio Ubu per la miglior regia con Il mercante di Venezia vince, nel 2009 il Premio Vittorio Mezzogiorno e nel 2015 di nuovo il Premio UBU per la miglior regia con Alcesti di Euripide.


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare


Cliccando sul tasto prenota, la tua richiesta verrà inoltrata all'Ufficio Teatro Astra, riceverai una e-mail di conferma dell’avvenuta prenotazione con le istruzioni per il ritiro dei biglietti.

Ti ricordiamo che, in caso di spettacoli a pagamento, l'acquisto dei biglietti potrà avvenire, senza diritto di prevendita, acquistando in anticipo con bonifico bancario, oppure presso la nostra biglietteria aperta dal mercoledì al venerdì 10-13 e il giovedì 15-17.45.

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la
normativa privacy
di questo sito