tiresias

71° Ciclo di Spettacoli Classici

prima assoluta

coreografia, spazio scenico e performance Michalis Theophanous
musiche originali Dickie Landry, Giwrgos Poulios
scene e costumi Michalis Theophanous con Mayou Trikerioti
light designer Mike Toon
collaborazione artistica Georgia Tegou
co-prodotto da Change Performings Art
in collaborazione con University of Roehampton London

Una performance allegorica di teatro\danza basata sul mitico personaggio di Tiresia: costretto a svelare la tragica condizione di Edipo nella tragedia di Sofocle, Tiresia è il “mantis” consultato da Ulisse nell’Odissea, ovvero il “veggente” che aveva avuto una doppia vita come maschio e come femmina. Ma quel nome “mantis” che ha origine dalla dal Greco dei classici oggi è anche il nome dell’insetto dall’enigmatica attività sessuale che si conclude con la femmina che divora il maschio. Il progetto di questa performance vuole far luce infatti sugli aspetti della vita reale di questo personaggio che non è mai al centro della scena. Immagini ed azioni simboliche potranno così condurre ad un possibile disvelamento di quanto non conosciamo del personaggio Tiresia e della sua enigmatica vita privata. Concepito come spettacolo tra danza e performing art, questo “solo” vuole esplorare la complessa natura del personaggio che paradossalmente è il catalizzatore dello sviluppo drammaturgico della tragedia di Sofocle, ma ne è resta contemporaneamente al margine. Emergerà certo anche la sua doppia vita sessuale, ma sarà predominante la sua saggezza e soprattutto la sua solitudine.


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la normativa privacy di questo sito