ketti grunchi / la piccionaia

la piccionaia / ketti grunchi

drammaturgia e regia Ketti Grunchi |con Aurora Candelli, Francesca Bellini e Fabio Benetti |scenografia, luci e fonica Yurji Pevere |foto Delfina Pevere  | residenza artistica presso Vulkano di Drammatico Vegetale | Ravenna Teatro

In questa storia c’è una signora che vuole avere una bambina tutta sua. Così fa un buco nella terra e ci mette dentro un seme magico. E una mattina spunta un fiore. Dentro c’è una bambina. Piccola. Come…un ditino! E la chiamano Mignolina.

“Nina, non salire in groppa alle formiche! Nina, non riempirti la bocca di briciole! Nina, presto, sali sulla tavola, altrimenti qualcuno ti pesterà!” E poi…Nina è così piccola che può entrare dentro ai buchi! I buchi dei bottoni… i buchi del formaggio con i buchi…i buchi del naso … i buchi neri!!!!” “Ninaaaaa…Ninaaaaa…Ninaaaaa!!!!!!” Chiama la mamma, per tutto il giorno. Ma Nina, nascosta dentro i buchi, sogna… Sogna un mondo di piccole cose, di piccoli uomini e di piccole donne che, come lei, possano giocare con le formiche e che, come lei, possano riempirsi la bocca con una briciola…

Lo spettacolo racconta la storia di Mignolina, che Andersen inventò per una sua amica…piccola e di salute cagionevole. E come tutte le sue storie, parla di diversità, di un mondo troppo grande, di un tavolo troppo alto, di persone troppo adulte. Di un viaggio alla ricerca di qualcuno di uguale, di piccolo e sorridente, di gentile e bellissimo.

Tre giovani attori interpretano via via tutti i personaggi, in una dimensione onirica e surreale, con divertimento e in relazione di gioco, tra di loro e con il pubblico.

per approfondire
SAB 3 DIC ORE 16  POLO GIOVANI B55
PIU’ PICCOLO / PIU’ GRANDE
laboratorio teatrale per coppie composte da un adulto e un bambino dai 4 ai 7 anni. La fiaba di Mignolina diventa l’occasione per giocare con le parole, con il corpo e con i gesti che possono raccontare le storie. E per giocare con gli altri: la coppia, il piccolo e il grande, il gruppo di bambini e il gruppo degli adulti, e il grande gruppo dei bambini e adulti assieme. > scopri di più


A Natale, Regala il Teatro! sono arrivate le nuove card del teatro astra

lo spettacolo che vuoi, con chi vuoi, quando vuoi!
€ 33 card Terrestri (3 ingressi) | € 18 card Famiglie (4 ingressi)
Le tessere sono utilizzabili anche da più persone per lo stesso spettacolo sono valide per gli eventi programmati da gennaio ad aprile 2017. La scelta del giorno e del posto può essere fatta per telefono, via internet dal sito www.teatroastra.it, oppure direttamente presso la biglietteria, anche la sera stessa (in caso di tutto esaurito il posto non prenotato non è garantito)

biglietti (in vendita dal 18 ottobre) adulti intero € 6,50 | adulti ridotto e bambini € 5,00
riduzioni per tesserati Carta60, Coop, Arci Servizio Civile Vicenza, ASS.DI. Vicenza, Cgil Vicenza, Spritz Letterario, Tennis Palladio 98, Unicomondo, NOI Associazione,  Mirror Carta Blanche, Azione Cattolica Vicenza, Ossidiana  Kitchen Teatro Indipendente, FADAC, Fita, Delos, Arcigay 15 Giugno, Artemis , Intercral, Fitel, Craim Aim, Invito al Viaggio, Legambiente soci  Coop Insieme, Piano Infinito iscritti  Fabbiricateatro, Teatro Sociale di comunità e Tessitori di Vicenza


info Ufficio Teatro Astra | Contrà barche 55 – Vicenza | 0444 323725 | info@teatroastra.it
scopri di più anche sul sito www.piccionaia.it 

Mignolina - foto di Delfina Pevere

Mignolina – foto di Delfina Pevere

 


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare


Note aggiuntive:

nel caso di laboratori o spettacoli per ragazzi indicare qui l'età dei bambini


Cliccando sul tasto prenota, la tua richiesta verrà inoltrata all'Ufficio Teatro Astra, riceverai una e-mail di conferma dell’avvenuta prenotazione con le istruzioni per il ritiro dei biglietti.

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la
normativa privacy
di questo sito