Wonderwoman

wonderwoman

donne, denaro e super poteri
Superman era un giornalista, Batman un miliardario
Le super eroine non sono mai riuscite a fare carriera

Perché anche se sei forte come Superman, essere femmina comporta degli svantaggi? Perché mentre si trovano notizie sulla professione e lo status sociale di Batman della carriera delle sue colleghe donna sappiamo poco o nulla? E cosa succede se Marta Cuscunà, Giuliana Musso e Antonella Questa uniscono i loro super poteri? Pur essendo dotate di abilità sovraumane, nemmeno alle nostre sorelle bioniche è concesso di rompere il soffitto di cristallo che le allontana dall’autonomia economica e da una reale parità con gli uomini nel lavoro (e le super donne, in generale, sono sempre un po’ sfortunate in amore). Un racconto solo a tratti fumettistico che indaga un mondo fatto di stereotipi sul genere, divorzio, violenza psicologica e fisica, amore, lavoro, famiglia con voglia di cambiamento. Donne e uomini con uno sguardo che non si accontenta, che se l’Italia assomiglia a Gotham, loro sono pronti a farla diventare Metropolis.


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare


Cliccando sul tasto prenota, la tua richiesta verrà inoltrata all'Ufficio Teatro Astra, riceverai una e-mail di conferma dell’avvenuta prenotazione con le istruzioni per il ritiro dei biglietti.

Ti ricordiamo che, in caso di spettacoli a pagamento, l'acquisto dei biglietti potrà avvenire, senza diritto di prevendita, acquistando in anticipo con bonifico bancario, oppure presso la nostra biglietteria aperta dal mercoledì al venerdì 10-13 e il giovedì 15-17.45.

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la
normativa privacy
di questo sito