dom 10 giugno |  ore 18.30

Evento organizzato da Gli Stati della Mente – Festival di Arte e Cultura sul tema della salute mentale in collaborazione con il Comune di Vicenza.

L’Orchestra Invisibile è nata nel corso del 2005 a Cascina Rossago, la prima fattoria sociale italiana
disegnata sulle caratteristiche di giovani adulti affetti da autismo a basso funzionamento. Si tratta di un
grande gruppo musicale – qui in versione light – che ha scoperto il jazz come strumento di comunicazione.
Le strutture armoniche basali del jazz, infatti, stereotipate e ripetitive come alcune caratteristiche
sintomatologiche dell’autismo, costituiscono la premessa all’apertura creativa dell’improvvisazione libera. Il tutto avviene, come è facile immaginare, in una dimensione prevalentemente non verbale.

Conduttore: Pierluigi Politi
Professore ordinario di psichiatria presso l‘Università di Pavia, Direttore della struttura complessa di psichiatria dell‘Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Pavia, Responsabile del Laboratorio Autismo, ha
messo a punto il più bizzarro e fecondo tirocinio verosimilmente mai organizzato da un docente di
Medicina: studenti, specializzandi e docenti dimenticano il linguaggio verbale un pomeriggio alla settimana e comunicano pensieri ed emozioni improvvisando insieme con i residenti di Cascina Rossago.

Per meglio collocare questa performance nel tessuto cittadino, suonerà con l’Orchestra Invisibile il musicista vicentino Filippo Mampreso che ha deciso di collaborare a questo progetto.

A seguito dell’esibizione sarà offerto un aperitivo nel foyer del Teatro Astra.


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la normativa privacy di questo sito