docu-film di Giulio Boato

Terrestri d'estate - festival di teatro urbano

Giardino del Teatro Astra
Contrà Barche 53 – Vicenza

(Francia, Italia / 2018 / 54’)
Premiere: marzo 2018 Segal Centre New York

“Siamo proiettili di carne caduti sulla terra. Questo è il tragico… Ma c’è anche parecchio da ridere”. Romeo Castellucci è un artista complicato: diplomato all’Accademia di Belle Arti di Bologna, oggi è uno dei protagonisti indiscussi del teatro contemporaneo. Regista, scenografo, disegnatore delle luci e dei costumi di più di un centinaio di spettacoli teatrali e opere liriche, insieme alla sua compagnia – la Socìetas Raffaello Sanzio – negli ultimi trent’anni ha messo in scena spettacoli in tutta Europa, diventando uno dei massimi esponenti del teatro d’avant-garde.

Sulle note di Vivaldi, “Theatron” traccia un percorso inedito attraverso il suo pensiero e la sua opera, portando sullo schermo venticinque anni di carriera del regista, tra materiali d’archivio, riprese delle prove e tournée europee. Il commento di Romeo e Claudia Castellucci si lega alle testimonianze di drammaturghi, compositori, coreografi, critici e attori (tra cui Willem Dafoe) che hanno collaborato con il regista. Il film non è solo la biografia di uno dei registi italiani più acclamati nel mondo, ma è anche una riflessione sulle radici profonde del teatro, intrinsecamente legate alla natura umana.

Giulio Boato, nato a Venezia nel 1988, è regista di cinema e teatro. Diplomato in discipline dello spettacolo (università IUAV di Venezia e di Bologna), gira nel 2014 il suo primo film-documentario, “Jan Fabre. Beyond the artist”, presentato in numerosi festival in Europa, America e Asia, premiato come Miglior film sull’Arte al Festival Conversazioni Video di Roma 2015. Divide la sua attività tra cinema e teatro, collaborando con Troubleyn e Angelos/Jan Fabre (Anversa), Socìetas/Romeo Castellucci (Cesena), La compagnie des Indes (Parigi), Alchemy/Phil Griffin (Londra), Dumb Type/Shiro Takatani (Kyoto), Post Scriptum Company (Bruxelles) e DOYOUDaDA (Venezia-Bordeaux) di cui è co-fondatore.

 


Prenota spettacolo


Data/ora spettacolo

Cognome

Nome

Telefono

E-mail

Numero totale di posti che si intendono prenotare

Note aggiuntive

Cliccando sul tasto prenota dichiari di aver letto e accettato la normativa privacy di questo sito